Fornitura di servizi di accesso alle lingue presso OPWDD

La legge sull'accesso alla lingua del NYS impone alle agenzie dello Stato di New York che forniscono servizi pubblici diretti, come l'OPWDD, di tradurre documenti essenziali, tra cui moduli, lettere e istruzioni. Le traduzioni saranno effettuate nelle sei lingue non inglesi più comuni, come stabilito dal censimento degli Stati Uniti, che sono: bengalese, russo, coreano, cinese, creolo haitiano e spagnolo. L'OPWDD ha anche stabilito che l'urdu e lo yiddish sono lingue fondamentali per le persone che assistiamo e serviamo. Tuttavia, l'OPWDD fornirà servizi di accesso linguistico in qualsiasi lingua richiesta.

La legge sull'accesso alla lingua del NYS richiede anche che l'OPWDD fornisca servizi di interpretazione tra l'agenzia e una persona nella sua lingua principale, per quanto riguarda la fornitura di servizi o benefici.


Lo scopo della legge sull'accesso alla lingua del NYS è quello di garantire la parità di accesso ai supporti e ai servizi, ai programmi e alle attività delle agenzie dello Stato di New York in modo non discriminatorio.

Le persone che non parlano l'inglese come lingua principale e hanno una capacità limitata di leggere, scrivere o comprendere l'inglese possono essere considerate con conoscenza dell'inglese limitato o LEP.

Avete il diritto di rifiutare i servizi di accesso alla lingua. In tal caso, potrebbe essere richiesto di compilare la rinuncia al diritto ai servizi di interpretazione gratuiti.

Il Piano di accesso linguistico dell'OPWDD identifica le modalità per garantire un accesso significativo alle persone LEP. Il piano delinea i compiti da svolgere, stabilisce le scadenze entro cui intraprendere le azioni, identifica il personale responsabile e stabilisce le priorità. Il Piano di accesso linguistico dell'OPWDD viene aggiornato ogni due anni.

Il coordinatore per l'accesso alla lingua di ogni agenzia ha la responsabilità ultima di garantire la conformità ai requisiti della legge sull'accesso alla lingua del NYS. Presso l'OPWDD, tale persona è Nicole Weinstein, Coordinatore dell'accesso linguistico a livello statale.

Qual è la differenza tra «interpretazione» e «traduzione»?
«Interpretazione» implica la comunicazione immediata di significato da una lingua all'altra. Un interprete trasmette significato, oralmente, mentre un traduttore trasmette significato dal testo scritto al testo scritto. Di conseguenza, l'interpretazione richiede competenze diverse da quelle necessarie per la traduzione. 
La traduzione è la parola scritta.

Se ho richiesto e non mi sono stati forniti i servizi di accesso alle lingue da OPWDD, cosa posso fare?
È possibile eseguire una delle due operazioni seguenti:

  • Chiama il numero 1-866-946-9733; oppure
  • E-mail: [email protected] e richiedi un modulo di reclamo.