Valutazioni

Panoramica

Una volta stabilita l'idoneità di una persona a ricevere i servizi dell'OPWDD, è necessaria una valutazione per aiutarla a identificare i punti di forza, i bisogni e i supporti naturali o comunitari di cui dispone. Attualmente l'OPWDD utilizza tre strumenti per la valutazione dei bisogni dei servizi:

  1. Profilo delle disabilità dello sviluppo (DDP-2)
  2. Bisogni e punti di forza del bambino e dell'adolescente (CANS)
  3. Sistema di valutazione coordinato (CAS)
Programma per le disabilità dello sviluppo (DDP-2)
Il Profilo per le disabilità dello sviluppo (DDP-2) è una breve valutazione utilizzata dall'OPWDD per individuare le difficoltà che una persona con disabilità dello sviluppo può avere e per identificare i suoi bisogni di servizi. Lo staff dell'OPWDD collabora con la persona e la sua famiglia per completare il DDP-2 durante il processo di valutazione iniziale. A tal fine, il personale dell'OPWDD pone domande sulla vita della persona per comprendere meglio i suoi punti di forza e i suoi bisogni. Alla fine, il CANS e il CAS sostituiranno il DDP-2. Fino a quel momento, si continuerà a utilizzare ogni strumento di valutazione.