Persona che compila la lista di controllo su cartellina

Valutazione dei bisogni e dei punti di forza del bambino e dell'adolescente (CANS)

Valutazione dei bisogni e dei punti di forza del bambino e dell'adolescente (CANS)

Panoramica

L'OPWDD utilizza il CANS come valutazione dei bisogni funzionali, centrata sulla persona e basata sul consenso, per gli individui di età pari o inferiore ai 17 anni e le loro famiglie. Lo strumento di valutazione CANS è concepito per fornire un profilo dei bisogni specifici attuali e dei punti di forza del bambino/adolescente e di chi se ne prende cura. Il CANS fornirà informazioni importanti al Care Manager (CM) del bambino/adolescente, al Professionista qualificato per la disabilità (QIDP) e a coloro che sono responsabili del piano di assistenza per assistere il piano di assistenza incentrato sulla persona.

Il processo CANS

Il CANS è un processo in tre parti, condotto da un valutatore CANS certificato, progettato per fornire la storia della vita di un bambino/adolescente. Questo processo comprende: 

  • Esame della documentazione di supporto (valutazioni mediche, valutazioni cliniche, piano educativo individualizzato (IEP), piano di vita e altri piani di assistenza, ecc.)
  • Colloquio con l'assistente o gli assistenti del bambino/adolescente
  • Intervista/osservazione con il bambino/adolescente
    • NOTA: sebbene sia una buona prassi includere un'osservazione e/o un colloquio con il bambino/adolescente, in alcuni casi potrebbe essere controindicato o non necessario.

C'è una parte del CANS che si concentra sui punti di forza e sui bisogni del caregiver. L'OPWDD ritiene importante che il caregiver condivida la propria storia per aiutare a capire quali sono i punti di forza presenti, nonché i supporti che il caregiver può utilizzare o di cui ha bisogno per prendersi cura del bambino/adolescente. Queste informazioni aiuteranno il CM/QIDP/il responsabile del piano di assistenza a comprendere meglio quali tipi di servizi si adattano meglio al bambino/adolescente e al suo sistema di supporto. Ogni prospettiva del caregiver è ugualmente valida e la costruzione del consenso attraverso la collaborazione favorisce valutazioni più accurate e piani più solidi. Questa sezione della valutazione viene completata indipendentemente dalle esigenze di supporto del/dei caregiver.

Coinvolgimento

Coinvolgimento dei responsabili della gestione del piano di assistenza del bambino/adolescente. 

I Care Manager (CM)/ Qualified Disabilities Professionals (QIDP)/ responsabili del mantenimento del piano di assistenza possono essere intervistati dal valutatore CANS. In alcuni casi, soprattutto se il bambino/adolescente riceve solo servizi minimi, il CM/QIDP/il responsabile del piano di assistenza potrebbe essere una delle uniche risorse di informazioni per il bambino/adolescente e dovrebbe essere intervistato dal valutatore. Il caregiver e il bambino/adolescente hanno anche la possibilità di richiedere la presenza del CM durante il colloquio con il valutatore CANS, ma non è necessario che il CM/QIDP/responsabile del piano di assistenza sia presente durante i colloqui. Il valutatore CANS si affida al CM/QIDP/ai responsabili del piano di assistenza per identificare il bambino/adolescente/caregiver e supportare il valutatore nel coordinamento dei colloqui, se necessario. Il CM/QIDP/il responsabile del piano assistenziale si assicurano che il valutatore CANS abbia accesso a tutta la documentazione di supporto per la revisione, prima del colloquio CANS.

Una volta completata la CANS

Dopo che il CANS è stato completato dal valutatore CANS, viene trasferito elettronicamente entro 48 ore nella cartella della persona nel sistema informatico dell'OPWDD, CHOICES. Il CM/QIDP/il responsabile della gestione del piano di assistenza esaminerà il riepilogo del rapporto CANS con il/i caregiver e il bambino/adolescente, nonché con altri fornitori di supporto (ad esempio, il fornitore di servizi residenziali), a seconda dei casi ed entro 30 giorni dalla disponibilità. In questa occasione, il caregiver, il bambino/adolescente e gli altri fornitori di sostegno possono fornire qualsiasi altra informazione che desiderano includere nel piano di assistenza del bambino/adolescente.

Riepilogo CANS

Il riepilogo CANS, noto anche come Rapporto sui punti di forza e sui bisogni, verrà utilizzato per creare il piano di assistenza. Questo fornisce al CM/QIDP/ai responsabili della gestione del piano di assistenza informazioni sui bisogni, i punti di forza, gli interessi e i supporti naturali disponibili e attuali del bambino/adolescente. I dettagli forniti nel Rapporto sui punti di forza e sui bisogni aiuteranno il CM/QIDP/il responsabile del piano di assistenza ad ampliare le informazioni già note sul bambino/adolescente o a identificare aree che richiedono un'ulteriore esplorazione o valutazione per lo sviluppo continuo del piano di assistenza.

Partecipazione CANS

Le leggi e i regolamenti statali richiedono che una valutazione scelta dall'OPWDD sia utilizzata per esaminare e registrare i punti di forza e i bisogni di una persona, come condizione per ricevere i servizi dell'OPWDD. L'OPWDD utilizza il CANS per condurre queste valutazioni obbligatorie per le persone di 17 anni o meno. Il CANS è uno strumento molto efficace per aiutare l'OPWDD a conoscere meglio i punti di forza e i bisogni dei bambini/adolescenti con disabilità intellettiva e/o dello sviluppo. Il CANS fornirà informazioni importanti al CM/QIDP/ai responsabili del piano di assistenza per assistere nella pianificazione dell'assistenza e nel collegamento del bambino/adolescente/caregiver con i servizi appropriati. Il caregiver deve partecipare alla valutazione CANS per i bambini/adolescenti recentemente idonei ai servizi OPWDD. Per i bambini/adolescenti che attualmente ricevono servizi, la valutazione può essere completata attraverso un colloquio con altre persone che sostengono il bambino/adolescente e l'esame della documentazione.

Codifica CANS e consenso

Ogni voce del CANS utilizza un sistema di valutazione a 4 livelli basato sui punti di forza identificati del bambino e sulle azioni necessarie per sostenerlo. Esistono valutazioni diverse per i bisogni e i punti di forza. Le valutazioni devono descrivere il bambino/adolescente, non il bambino/adolescente nei servizi. Se è presente un intervento che sta mascherando un bisogno, ma che deve rimanere al suo posto, questo dovrebbe essere preso in considerazione nella valutazione e risulterebbe in una valutazione di un bisogno "perseguibile". Le valutazioni degli item si traducono direttamente in livelli di azione che supportano una comprensione completa della storia del bambino/adolescente/caregiver.

All'interno del Rapporto sui punti di forza e sui bisogni, viene visualizzato un esempio per ogni valutazione dell'item. L'esempio fornito non è completo e potrebbe non riflettere la storia del bambino/adolescente/caregiver. I risultati sono i livelli di azione, che sono rilevanti per la pianificazione dell'assistenza. Possono suggerire i bisogni da includere nel piano assistenziale e l'urgenza con cui devono essere affrontati, nonché aiutare a comprendere i punti di forza su cui costruire il piano assistenziale.

Il valutatore guida la conversazione con il bambino/adolescente/caregiver e altri supporti e utilizza la sua formazione per aiutare a identificare la valutazione appropriata degli item nel CANS, fornire istruzione/interpretazione del linguaggio di valutazione, se necessario, e coinvolgere i supporti in una conversazione per raggiungere il consenso.

Domande su CANS

Se ci sono domande e dubbi che non sono stati risolti dopo la revisione del Rapporto CANS da parte del team, il CM/QIDP/il responsabile della manutenzione del piano di assistenza può inviare un messaggio tramite server di posta elettronica sicuro a [email protected] per ottenere ulteriori indicazioni. L'OPWDD si metterà in contatto con il CM/QIDP/il responsabile del piano di assistenza e fornirà una risposta alle domande/perplessità che può includere ulteriori indicazioni e/o azioni aggiuntive, a seconda dei casi.

Se la persona o la famiglia hanno ulteriori domande o dubbi, possono chiamare 1-518-473-7484 per ricevere ulteriore supporto.