Panoramica

OPWDD si impegna ad aiutare le persone con disabilità dello sviluppo ad avere il massimo controllo possibile su come ricevono i loro supporti e servizi. I servizi autodiretti offrono il massimo controllo su come, dove e da chi vengono forniti i servizi. È disponibile un'ampia gamma di opzioni tramite l'auto-direzione. Una persona può scegliere di sviluppare un piano personalizzato in modo che soddisfi al meglio i suoi interessi e le sue esigenze.

Il partecipante all'autodirezione si assume la responsabilità della co-gestione dei propri supporti e servizi. L'entità della responsabilità varia a seconda del livello di autorità che il partecipante sceglie di esercitare. Autorità è un termine usato dai Centers for Medicaid e Medicare Services (CMS) per descrivere il controllo che una persona che riceve servizi utilizza quando sceglie di autodirigere i propri servizi. I partecipanti hanno una serie di opzioni per scegliere il livello di autorità di auto-direzione che desiderano avere. Esistono due tipi di autorità di autodirezione: l'autorità del datore di lavoro e l'autorità di bilancio. Una persona può scegliere di avere uno o entrambi i tipi di autorità.

Autorità datore di lavoro

La persona assume, programma e supervisiona il personale che li supporta. Determinano le attività che saranno sostenute e il modo in cui verrà fornito il supporto. I servizi sono forniti alla persona dal personale dell'agenzia secondo un modello di co-impiego. In un modello di co-impiego, la persona può scegliere di assumere personale, formare il personale in merito ai propri interessi, monitorare e fornire feedback al personale e servizi del personale finale se non sono coerenti con le aspettative della persona. Se una persona sceglie di assumere autonomamente il proprio personale, ottiene l'autorità di bilancio e determina la retribuzione di tale personale.

Autorità di bilancio

La persona che si autodirige con l'Autorità di bilancio deve lavorare all'interno di un Conto risorse personali (CPP) e sviluppare un Budget di autodirezione. La persona sceglie i beni e i servizi che desidera ricevere e seleziona chi viene pagato per fornirli o le modalità di acquisto. Una persona che mantiene l'Autorità di bilancio e lavora all'interno di un Conto risorse personali può accedere a beni o servizi necessari attraverso i Beni e servizi a richiesta individuale (IDGS). Un intermediario fiscale (IF) collabora con la persona per completare la fatturazione e il pagamento dei beni e servizi identificati nel budget. Una persona che sceglie di avere l'Autorità di bilancio può ricevere e mettere a bilancio servizi supportati dall'agenzia, autoassunti o acquistati da un fornitore diretto.

Raccomandazioni dall'autodirezione applicata

L'autodirezione applicata si è concentrata su temi di complessità del programma, incoerenza, qualità dei broker di supporto, ridimensionamento e centralità della persona nella funzione Intermediari Fiscali. Di seguito troverai i webinar registrati che sono stati forniti per condividere i consigli di Applied Self-Direction.

Webinar per le relazioni con l'autodirezione

Webinar per broker di supporto

Webinar per intermediari fiscali

Scopri di più

Per ulteriori informazioni sull'auto-direzione, puoi contattare i collegamenti di autodirezione presso il tuo ufficio regionale per le disabilità dello sviluppo locale.

Informazioni su Support Brokers

Cos'è un Support Broker?
Support Brokers («Brokers») assistono le persone con disabilità dello sviluppo che scelgono di autodirigersi 
i loro servizi dell'Ufficio per le persone con disabilità dello sviluppo (OPWDD) con l'autorità di bilancio per sviluppare un Circle of Support e completare e gestire un budget di autodirezione. Self-Direction fornisce alle persone una responsabilità più diretta nella gestione dei loro supporti e servizi. Persone che partecipare all'autodirezione può assumere autonomamente e gestire i propri supporti del personale (autorità del datore di lavoro) e decidere i supporti e i servizi di cui hanno bisogno e come il finanziamento consentito per questi supporti e i servizi sono assegnati (autorità di bilancio).

Come posso diventare un Support Broker?
I potenziali broker di supporto devono frequentare una serie di quattro classi fornite dagli uffici regionali dell'OPWDD. Queste classi sono Self-Advocacy/Self-Determination; Pianificazione centrata sulla persona; Istituto di formazione per broker; e budget/modello di autodirezione. I potenziali broker interessati possono registrarsi per questi corsi di formazione nello Statewide Learning Management System (SLMS). Ulteriori informazioni su SLMS sono disponibili nella pagina di formazione SLMS. Dopo aver soddisfatto tutti i requisiti di formazione, i potenziali broker possono richiedere di ottenere l'autorizzazione e fornire servizi a pagamento indipendentemente o tramite un'agenzia. I broker devono richiedere una nuova autorizzazione ogni anno e fornire la verifica dello sviluppo professionale in corso.

Membri della famiglia che risiedono nella stessa famiglia della persona che si autodirige servizi o che sono i genitori della persona NON possono essere pagati per la fornitura di Broker servizi. Se un familiare di una persona con ID/DD è interessato a fornire non retribuito Il servizio di Broker per quella persona, deve soddisfare la formazione iniziale del Broker. requisiti come descritto sopra.

Dove posso trovare ulteriori informazioni?
Ulteriori informazioni sui broker di supporto e su come diventare un Support Broker possono essere ottenute dai tuoi contatti regionali di autodirezione. Per entrare in contatto con un collegamento regionale per l'autodirezione, contatta il tuo ufficio regionale.

 

Autorizzazione centrale del broker

Risorse

Per i moduli relativi all'autodirezione, visita la pagina Moduli